Uniba News, il Radiogiornale di Radio Uniba - Edizione del 24/02/2020 ore 11.00

Coronavirus. Mattarella firma il decreto legge. Il testo in Gazzetta Ufficiale

Il decreto approvato ieri nel corso di un Consiglio dei Ministri straordinario, e firmato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale diventando immediatamente operativo. Il testo indica le misure previste per contenere i focolai in Lombardia e Veneto. Divieto di accesso e uscita dai Comuni interessati. Stop a manifestazioni di qualsiasi natura, in luogo pubblico o privato. Scuole di ogni ordine e grado chiuse. Quarantena con sorveglianza attiva agli individui che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di coronavirus. Resteranno chiuse tutte le attività commerciali, esclusi gli esercizi commerciali per l’acquisto dei beni di prima necessità. Potranno essere sospesi i servizi del trasporto di merci e di persone, così come le attività lavorative nelle aree interessate.


Coronavirus. C'è una quarta vittima in Italia, anziano di 84 anni a Bergamo

Quarta vittima in Italia per coronavirus. Si tratta di un 84 enne di Bergamo già affetto da pregresse patologie. In Veneto i casi salgono a 27. I contagiati nel Paese al momento sono 153, l'Italia è diventata uno dei principali fronti nella lotta al coronavirus fuori dalla Cina. Resta dietro solo alla Corea del Sud (602 casi), superando il Giappone (fermo a 135, secondo i dati della Johns Hopkins University). Il caso Italia allarma ora tutta Europa e in particolare i paesi vicini, con Francia, Svizzera e Austria che non escludono eventuali contromisure se la situazione dovesse peggiorare.


Premier Malaysia dà dimissioni al re

il 94enne Mahathir Mohamad, premier della Malaysia ha presentato le sue dimissioni al re: lo riporta la Bbc online. La decisione segue le indiscrezioni secondo cui Mohamad, in carica dal 2018, potrebbe formare una nuova colazione senza il suo probabile successore, Anwar Ibrahim. L'ufficio del primo ministro ha reso noto che la lettera di dimissioni è stata inviata al re, senza fornire ulteriori dettagli.


Proteste Baghdad: morti due manifestanti

Sale a due manifestanti iracheni uccisi a Baghdad il bilancio delle ultime ore della repressione governativa delle proteste nel centro della capitale. Lo riferiscono le tv panarabe, secondo cui la polizia ha sparato ieri ad altezza d'uomo con proiettili veri per disperdere il nuovo raduno studentesco nella piazza Khallani. I manifestanti hanno più volte espresso il loro rifiuto alla candidatura di Muhammad Allawi come premier incaricato. Quest'ultimo dovrà affrontare oggi il test del voto di fiducia del Parlamento al suo programma.


Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba