Premiato neo-dottore di ricerca Uniba

Premiato un neo-dottore di ricerca di UniBa per la migliore tesi di dottorato in Italia su temi inerenti l’intelligenza artificiale

L’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI*IA) ha conferito il premio “Marco Cadoli” 2019 al dott. Gaetano Rossiello per la migliore tesi di dottorato in Italia su temi inerenti l’intelligenza artificiale.

Il premio annuale, assegnato da una commissione nominata dal Consiglio Direttivo dell’AI*IA, è diretto ai neo dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo presso una università italiana. La cerimonia della premiazione si è svolta il 22 novembre a Rende (CS) durante la conferenza AI*IA 2019, dove il dott. Rossiello ha tenuto una relazione invitata sugli argomenti trattati nella sua tesi di dottorato dal titolo "Leveraging Distributional and Relational Semantics for Knowledge Extraction from Textual Corpora”.

Il dott. Rossiello ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Informatica e Matematica lo scorso marzo 2019 presso il dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro con la supervisione del prof. Giovanni Semeraro, docente presso il medesimo dipartimento, e dell’ing. Marco di Ciano referente di InnovaPuglia S.p.A., ente finanziatore della borsa di dottorato.

Come argomento di ricerca, il dott. Rossiello ha affrontato il problema della costruzione automatica di basi di conoscenza a partire da documenti testuali usando tecniche proprie dell’elaborazione del linguaggio naturale, della rappresentazione della conoscenza e dell’apprendimento delle macchine. In particolare, uno dei contributi principali descritti nella sua tesi riguarda lo sviluppo di modelli basati su Deep Learning, reti neurali complesse, in grado di apprendere attraverso il ragionamento per analogia. Questi risultati scientifici possono trovare applicazione nei sistemi di ritrovamento dell’informazione, come i motori di ricerca, o negli assistenti conversazionali virtuali.

Attualmente il dott. Rossiello vive a Brooklyn, New York e ricopre il ruolo di ricercatore nel gruppo Knowledge Induction presso il centro di ricerca "Thomas J. Watson" della IBM situato a Yorktown Height, NY, sede centrale della divisione IBM Research AI dedicata all'intelligenza artificiale. Durante il suo dottorato, Gaetano Rossiello ha già avuto l’opportunità di collaborare come stagista nella sede newyorkese di IBM, dove ha approfondito il tema dell’estrazione di conoscenza attraverso l'analogia lavorando attivamente con il dott. Alfio Gliozzo, uno dei membri del team che ha sviluppato IBM Watson, il sistema di Question Answering che nel 2011 ha battuto il campione in carica al gioco Jeopardy!

#premio #neodottore #uniba #intelligenzaartificiale #premioMarcoCadoli #GaetanoRosiello

Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba