Uniba News, il Radiogiornale di Radio Uniba - Edizione del 09/07/2019 ore 11

Studente di informatica di Uniba tra i vincitori del Loop Q PRIZE 2019

Gianluca Pagliara, studente presso il Dipartimento di Informatica dell’Ateneo barese ha conseguito il terzo premio nell’edizione 2019 della competizione internazionale Loop Q PRIZE 2019. Gianluca Pagliara ha ideato e sperimentato l’efficacia di un sistema in grado di produrre modelli accurati attraverso rappresentazioni numeriche dei dati senza richiedere impegnativi interventi umani per la loro elaborazione. "Partecipare a questa competizione mi ha permesso di avere uno stimolo in più per migliorare le mie conoscenze nel campo dell'Intelligenza artificiale” – questa la dichiarazione dello studente a margine della cerimonia di premiazione.

Oggi è il Fish Dependence Day: l’Europa dipende dal pesce importato

Da oggi l'Europa ha esaurito le proprie scorte di pesce per il resto del 2019. È quanto emerge da una nota del WWF, che ha identificato il 9 luglio come il "Fish Dependence Day": sono esaurite, infatti, le scorte di pesce, molluschi e crostacei da approvvigionamento interno e iniziano le importazioni del pesce estero, fino a fine anno. Per incoraggiare i consumatori ad adottare comportamenti responsabili, il WWF ha messo online il ‘banco del pesce interattivo’, grazie al quale si può verificare la sostenibilità delle proprie scelte di acquisto.

Incendio in azienda rifiuti del milanese

Non è ancora stato domato l’incendio che dall’alba sta interessando un deposito di rifiuti speciali a Settimo Milanese. Secondo le prime informazioni, non ci sarebbero vittime né feriti. L’area in fiamme è estesa circa 800 metri quadrati, ma l'ala in cui sono stoccati rifiuti pericolosi non sarebbe stata intaccata dall'incendio.

Migranti: nuovi sbarchi a Pozzallo

Nuovo sbarco sulle coste siciliane: 47 migranti, tra i quali dieci donne, sono approdati nella notte nel porto di Pozzallo a bordo di un pattugliatore della Guardia di Finanza. Il vicepremier Salvini, in una lettera alla Tunisia, ha dichiarato che “bisogna rafforzare, anche con il sostegno europeo, le capacità di sorveglianza marittima, attraverso un sistema integrato basato su postazioni radar e strutture operative”.


Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba