Uniba News, il Radiogiornale di Radio Uniba - Edizione del 12/04/2019 ore 13.30

La stampa 3D entra nei laboratori di biologia per coltivare le cellule

La stampa 3D si prepara a entrare nei laboratori di biologia, con le prime strutture simili a ragnatele. Caratterizzate da fibre con diametro pari a un decimo di un capello, sono ideali per ottenere colture di cellule, da utilizzare per la sintesi di organi artificiali. È quanto emerge dallo studio condotto da un gruppo del Massachusetts Institute of Technology (Mit).

Migranti, Parigi: pronti ad accogliere 20 migranti della nave Alan Kurdi

La Francia è pronta, come "molti altri partner europei", ad accogliere alcuni dei migranti, da giorni bloccati a largo di Malta a bordo della nave Alan Kurdi, dell'Ong tedesca Sea Eye, per consentire il loro sbarco a La Valetta. Lo ha annunciato il ministro degli Interni francese Christophe Castaner, su Twitter.

Libia, Conte: “Emergenza umanitaria, rischio ricadute sui migranti”

Mentre in Libia gli scontri tra i sostenitori di Haftar e di Sarraj non si fermano, il premier Giuseppe Conte sottolinea l’esistenza di un “concreto rischio di crisi umanitaria”, da scongiurare rapidamente. Intanto l’Onu riferisce che i combattimenti nelle ultime 24 ore sono stati “i più pesanti dallo scoppio delle ostilità”.

L’Università di Bari continua ad investire sui giovani

Il Consiglio di Amministrazione dell'Università degli Studi di Bari, ha deliberato l'attivazione di 124 borse di dottorato, di cui 102 con fondi di ateneo distribuite su 19 corsi dottorali. Rispetto al 2015, l’Ateneo di Bari ha quindi raddoppiato le borse di dottorato passate da 50 a 102. È stato anche approvato il bando di concorso per 1000 "borse di studio Aldo Moro", riservate a studenti meritevoli e in condizioni di disagio economico, oltre che 387 contratti per attività di collaborazione degli studenti connesse ai servizi resi dall'Università.

Progetti Uniba premiati a Dronitaly

Dalle scene del crimine, fino al ghiacciaio del Belvedere: si tratta delle originali applicazioni dei droni nei progetti vincitori della call for papers, organizzata da Dronitaly, la fiera B2B dedicata ai sistemi di pilotaggio remoto, svoltasi a Milano il 4 e il 5 aprile. Tra i sei vincitori, tre progetti dell’Università di Bari: “Aerofotogrammeria da UAV per il monitoraggio geo-ambientale in aree costiere protette”, di Cosimo Cagnazzo, Ettore Potente, Sabino Rosato, Roberto Marangi, Giuseppe Mastronuzzi e Giuseppe Locuratolo del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali. A ricevere il premio, altri due progetti dello stesso dipartimento.


Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba