Uniba News, il Radiogiornale di Radio Uniba - Edizione del 06/02/2019 ore 13.30

Scoperto il lato irrequieto della vista

Finora ignorati o addirittura considerati dannosi, i micromovimenti degli occhi giocano in realtà un ruolo di primo piano nel rendere la visione più acuta. Il risultato, pubblicato sulla rivista eLife, è nato dalla collaborazione fra Italia e Stati Uniti.

Oscar 2019, nessun presentatore alla cerimonia: è la prima volta dal 1989

Per la prima volta in 30 anni la cerimonia degli Oscar, il prossimo 24 febbraio, non avrà un presentatore ufficiale: a rendere nota la decisione dell'Academy è stata la Abc Entertainment, che trasmette l'evento.

Selezionato il prof. Vito Martella tra i componenti del Consiglio Superiore di Sanità

Il Prof. Vito MARTELLA, Ordinario di Malattie Infettive degli animali domestici dell’ Università di Bari, è tra 30 membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità scelti dal ministro della Salute, Giulia Grillo. “La selezione, laboriosa e meticolosa, ha privilegiato personalità di chiara fama, inserita tra i “Top Italian Scientists” con alta reputazione internazionale sulla base dei contributi scientifici pubblicati” - ha dichiarato il ministro Grillo.

Secondo gli esperti ben 4 italiani su 5 soffriranno di ernia del disco nel corso della propria vita

E’ quanto risulta da uno studio condotto dagli esperti della Clinica Ortopedica della facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bari, pubblicato recentemente dall’American Journal of Arthritis: i dolori lombari cronici possono essere combattuti grazie a Theal Therapy, l’innovativa tecnologia laser di Mectronic, utile a garantire guarigioni sempre più rapide e risultati efficaci.

Il cervello delle donne invecchia più lentamente

A parità di età è di almeno tre anni più giovane rispetto a quello maschile. Lo indica la ricerca condotta dall’Università di Washington a St. Louis e pubblicata sulla rivista dell’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti. Il risultato basato sulla scansione del cervello di 205 persone, potrebbe spiegare perché le donne tendano ad essere meno vulnerabili degli uomini alle malattie.

Garante, inaccettabili le condizioni del 41bis

Le condizioni materiali, in alcune sezioni per detenuti sottoposti al regime del 41 bis, il cosiddetto carcere duro, “risultano inaccettabili”. Lo scrive il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute, che ha visitato tutte le sezioni in cui si applica questo regime.


Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba