Uniba News, il Radiogiornale di Radio Uniba - Edizione del 4/12/2018 ore 11.00

Prestigioso riconoscimento per il professor Giancarlo Logroscino

Pubblicata la classifica degli Highly Cited Researcher da Clarivate Analytics per il 2018, che in Italia comprende 95 scienziati. Per la prima volta, dal 2001, compaiono due scienziati operanti in Puglia, nel nuovo campo Cross-Field. Si tratta di Giancarlo Logroscino, docente al Policlinico di Bari e Francesco Tornabene, dell’Università del Salento.

Uniba conferma miglioramento Fondo Finanziamento Ordinario 2018

ll Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca ha comunicato le assegnazioni del Fondo di Finanziamento Ordinario 2018 alle Università italiane, comprensive della quota aggiuntiva per le borse post-lauream. Per l’Università degli Studi di Bari, il Fondo di Finanziamento Ordinario passa da 187,2 milioni di Euro del 2017, a 189,0 milioni di Euro del 2018, facendo registrare un incremento di 1,8 milioni di Euro.

Prima mini-placenta coltivata in laboratorio

Si tratta di un successo importante, che consentirà di svelare molti aspetti ancora sconosciuti della gravidanza, e di studiare da vicino i cambiamenti fisiologici, metabolici e ormonali che avvengono durante questa fase. La ricerca, pubblicata sulla rivista Nature è stata guidata dall’Università di Cambridge.

Manovra, carta di identità alle poste e incremento del tempo pieno alle elementari

Via libera ad un coinvolgimento di Poste per l’accellerazione nel rilascio delle carte di identità elettroniche. E ’quanto prevede un emendamento alla manovra, firmato dalla Lega e approvato dalla Commissione Bilancio della Camera. Predisposto anche un incremento del tempo pieno nella scuola primaria.

Fermato l’erede di Totò Riina: Cosa Nostra si stava riorganizzando

Secondo l’indagine della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, dopo la morte di Riina, era stata ricostruita la cupola che controllava la provincia di Palermo, con a capo un 80enne. In tutto, 46 gli arresti, con l’accusa di associazione mafiosa, estorsione, intestazione fittizia di beni e porto abusivo di armi.

Operazione scudo del Nord: l’esercito israeliano distrugge tunnel di Hezbollah

L’esercito israeliano ha annunciato di aver distrutto dei tunnel di Hezbollah, in territorio israeliano, e di aver lanciato una vasta operazione, denominata Scudo del Nord, per distruggerne altri alla frontiera. La costruzione di questi tunnel di attacco, costituisce una grave violazione della sovranità israeliana.


Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba