A URICCHIO IL PREMIO 'AMBASCIATORE DI PUGLIA'

“Sono molto onorato dei riconoscimenti che vengono affidati alla mia persona e attraverso la mia persona all'Università di Bari”. Così il rettore, Antonio Uricchio, commentando il premio di 'Ambasciatore della Pace' che gli è stato consegnato stamattina da Marcello Carrozzo nella sede del Balab a Bari e il premio 'Ambasciatore di Puglia' che gli sarà consegnato domattina a Milano nella sede del Comune. “Mi è stato consegnato il premio di ambasciatore della Pace per le attività che abbiamo realizzato nel nostro Ateneo nel promuovere i valori dell'inclusione, della solidarietà e momenti - ha detto Uricchio - anche di confronto scientifico come quello con il Festival delle Donne del Mediterraneo e soprattuto anche con momenti di inclusione con il centro che abbiamo istituito per accogliere gli studenti rifugiati". "Domani a Milano - ha proseguito Uricchio - riceverò il premio 'Ambasciatore di Puglia' che mi onora, perché l'Università di Bari attraverso la mia persona viene considerata e riconosciuta anche in un contesto altamente competitivo come quello di Milano e poi la tradizione di questo premio che è stato affidato a figure di altissimo profilo e anche ai colleghi che domani riceveranno con me il premio come Linus (nome d'arte di Pasquale di Molfetta, nato a Foligno da genitori originari di Canosa di Puglia) e il generale Farina (salentino, attuale Capo di Stato Maggiore dell'Esercito italiano) - ha sottolineato - rendono maggiore la soddisfazione per questo momento particolarmente significativo. I pugliesi a Milano sono alcune migliaia, quindi - ha concluso - una forte comunità che si è affermata nel tempo e che dimostra anche attraverso questo premio il legame con la propria terra”.

https://www.italpress.com/universita-bari/a-uricchio-il-premio-ambasciatore-di-puglia


Post in evidenza
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba