"UNIBA ROWING" vince regata internazionale a DUBROVNIK


A Dubrovnik, in Croazia, si è svolta la Regata Internazionale tra Università “Semper primus”, che ha visto la partecipazione degli equipaggi di diversi atenei sia Croati (Zagabria, Dubrovnik, Spalato) si di altri Paesi Europei (Bratislava, Maribor). bLa gara si è svolta con barche da 8 olimpiche (la specialità “regina” del Canottaggio) su una distanza di 1200 metri.

Alto il livello della competizione e soprattutto temibile la squadra di Maribor, che ha schierato diversi campioni mondiali in carica. Non è stata da meno l’Università di Bari che, sotto la guida del tecnico-studente Alberto Boccuto, è scesa in campo con un “8” di tutto rispetto, capitanato da Domenico Montrone (studente di Scienze Politiche e Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, medaglia di bronzo alle ultime Olimpiadi di Rio) e composto dagli studenti di Scienze Motorie Emanuele Fiume (Gruppo Sportivo Fiamme Gialle), Raffaele Giulivo e Andrea Maestrale (Gruppo Sportivo Marina Militare), Carlo Vedana (CUS Bari) oltre che Andrea Antezza (Medicina e Chirurgia, CUS Bari), Luca De Giosa (Chimica, CUS Bari) e Antonio Vicino (Economia e Commercio, Marina Militare).

Tutto il team di Uniba deteneva il titolo di Campione Nazionale Universitario per l’Italia; inoltre, Giulivo e Maestrale avevano recentemente conquistato la medaglia di Bronzo ai Campionati Mondiali Universitari di Shangai.

Dopo una partenza “punta a punta” con la squadra dell’Università di Maribor durata circa 500 metri, il team barese evidenzia la sua superiorità e nella seconda parte della gara scivola agevolmente verso la meritata vittoria, sotto gli occhi pieni di orgoglio degli accompagnatori, i docenti Silvio Tafuri e Marcello De Giosa.

Soddisfazione è stata espressa dal rettore, Antonio Uricchio, che ha raggiunto telefonicamente il team vincitore: “È ormai noto che i migliori canottieri italiani, tra cui i componenti della squadra della competizione di Dubrovnik, scelgono di studiare nell’Ateneo Barese, ritenendo i servizi e la qualità della didattica garantiti dall’Università degli Studi di Bari Aldo Moro i migliori e i più attraenti per gli studenti atleti. Questi ragazzi sono l’orgoglio del nostro Ateneo, riuscendo a conciliare, adeguatamente supportati, studio e sport d’eccellenza. Un ringraziamento particolare alla Federazione italiana Canottaggio e ai gruppi sportivi militari, con un pensiero particolare all’Ammiraglio Vitiello e al Comandante Lamanna della Marina Militare, che sono i nostri privilegiati partner in questo progettualità”.

Dalla Croazia il delegato del Rettore per il Comitato per lo Sport, Silvio Tafuri, ricorda che “il Canottaggio è da sempre stato lo sport universitario per eccellenza, come testimoniano antichi le tradizioni di antichi atenei (Cambridge, Oxford, Washington) a cui abbiamo ispirato la nostra azione. Inoltre, le manifestazioni sportive universitarie internazionali sono una occasione di incontro e di costruzione di sinergie. In questi giorni abbiamo avuto l’occasione di incontrare colleghi croati con cui abbiamo avviato i contatti per progettualità comuni nel campo della ricerca applicata alla valutazione della performance nello sport e dello scambio di docenti e studenti”. 

www.italpress.it

CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba