Pubblicato il sito del Progetto Student Angel

“Si tratta - spiega il rettore, Antonio Uricchio - di studenti senior che magari hanno già maturato percorsi nell'ambito dei tutorati e del post laurea che possono supportare gli studenti nella loro quotidianità attraverso scelte di carattere didattico, scelte che riguardino i propri sbocchi professionali e soprattutto anche nell'ambito dell'attività di studio e di ricerca.


"Crediamo che gli student angels - ha aggiunto Uricchio -  possano essere figure importanti nella nostra comunità accademica e quindi abbiamo voluto non solo prevedere una forma di reclutamento, ma - ha specificato - anche di formazione che possa accompagnare i nostri studenti con le ali, quindi in grado di supportare i nostri studenti nella propria attività di studio e di ricerca. Il progetto “S.A.W.I. - Student Angel & Web Incoming”, che ha permesso di avviare la selezione, è stato finanziato dalla Regione Puglia: 150 le ore previste per ogni student angel e un compenso pari a 3mila euro lordi.

“L'apprezzamento regionale - ha spiegato Uricchio - è un ulteriore segnale di attenzione dell'istituzione, ma anche di validità del percorso che è stato strutturato e poi ci auguriamo a breve realizzato, perché esaurito il bando gli studenti senior angels del nostro Ateneo, saranno selezionati e avvieranno la loro attività”.

“Gli studenti - ha detto Uricchio - sono protagonisti nella nostra comunità accademica. Lo sono perché - ha spiegato - la loro formazione, la loro crescita è il nostro impegno prioritario e lo sono perché danno il senso della nostra attività, del nostro impegno. E' importante guardare alla formazione degli studenti e offrire loro gli strumenti nel loro percorso di crescita e soprattutto - ha sottolineato - è importante che gli studenti non siano lasciati soli. In questo abbiamo voluto immaginare questa figura di cerniera - ha spiegato Uricchio - fra il docente e lo studente, che possa anche sostenere i percorsi che l'istituzione porta avanti attraverso la ricerca e la didattica e soprattutto anche aprire le opportunità che riguardano anche la cosiddetta terza missione, nella quale - ha concluso - gli studenti senior, cioè gli student angels saranno impegnati”.


PER INFORMAZIONI

www.studentangel.it



CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba