#BaLabinporto a Taranto

Il 24 aprile è stato inaugurato, presso l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio a Taranto, una nuova sede del BaLab, il laboratorio di creatività dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Realtà nata per una forte volontà della nostra Università, e dell’Autorità di Sistema Portuale di realizzare, il FuturePORT Innovation Hub, il primo hub di innovazione dedicato ai temi del trasporto marittimo, della logistica e, in generale, della blue economy.

Durante l’evento inaugurativo sono stati presentati i membri dello staff del BaLab- Taranto e la visione progettuale del progetto #BaLabinporto: dal lavoro in team alla contaminazione delle idee, dalla co-progettazione degli spazi alla realizzazione dei propri progetti imprenditoriali.

Sono intervenuti, il nostro magnifico rettore Antonio Uricchio, il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Mar Ionio, Sergio Prete, l’assessore allo Sviluppo Economico della regione Puglia, Cosimo Borracino e il responsabile scientifico del BaLab, il prof. Gianluigi de Gennaro.

Presenti alla festa anche gli startupper, gli imprenditori, i rappresentanti delle istituzioni locali e i partner del progetto insieme a tutti i giovani tarantini curiosi di conoscere la nuova realtà nata nel loro porto.

Il Rettore Uricchio, molto entusiasta dell’evento, ha espresso la sua piena soddisfazione per il traguardo raggiunto, ricordando che l’idea di far nascere un luogo in cui potessero prendere forma idee creative era stato proprio lanciato a Taranto 10 anni fa insieme al prof. de Gennaro. E che "collocare il BaLab nel Porto di Taranto è stata una scelta strategica per la città di Taranto e per il suo futuro”.

L’assessore Borracino ha dichiarato: “stiamo lavorando per mettere a disposizione di Taranto misure che vanno nella direzione della innovazione e della ricerca. Oggi ho colto con molto entusiasmo la doppia iniziativa che si è svolta presso l’autorità Portuale di Taranto, il lancio del percorso in collaborazione con Porto XL di Rotterdam e l’inaugurazione del progetto pilota ‘Balab in porto’. Due eccezionali eventi che fanno parte del percorso di realizzazione del Future Port Innovation Hub del Porto di Taranto per il quale c’è grande sinergia tra Università degli Studi di Bari Aldo Moro e l’Autorità Portuale di Taranto”.

Il Responsabile del BaLab, de Gennaro ha fatto promettere all’assessore Borracino l’impegno di ascoltare, una volta al mese, due startup del BaLab, per dare concretezza alle idee imprenditoriali dei giovani.

A concludere è stato il presidente dell'Autorità portuale di Taranto, l’avv. Prete, che ha ha ribadito: “al primo posto nel piano operativo triennale dell’Autorità portuale del Mar Ionio c’è l’apertura dell’Innovation Hub. L’apertura del Balab proprio nel porto di Taranto è una grande occasione per i giovani, e che senza il rettore Uricchio, al prof. de Gennaro e allo staff del Balab non sarebbe mai diventato realtà. Questa sistemazione è solo l’inizio, poi il laboratorio verrà trasferito in spazi più grandi!”


CONTATTI

+39.080.571.4044

redazione.radio@uniba.it

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

NOTA SULLA PRIVACY 

© 2018 Ufficio di Supporto alla Comunicazione - Uniba